indietro

Botswana

Botswana, quintessenza dei safari africani.

Il suo esteso territorio è per gran parte formato dal celebre deserto del Kalahari, al cui interno si trova la Central Kalahari Game Reserve, dove tra saline, pianure e cespugli vive un’abbondante fauna tipica delle regioni aride.

Ma il vero tesoro del Botswana è il delta del fiume Okavango, il secondo più grande delta interno del mondo: le sue acque incredibilmente pure e la rigogliosa flora lo rendono un ecosistema fondamentale per l’intero pianeta. Il modo migliore per ammirare ippopotami, elefanti, specie diverse di volatili, antilopi d’acqua e felini è costituito dai “mokoro”, le tipiche canoe ricavate da tronchi intagliati.

La Moremi Game Reserve, con le sue distese d’acqua e le sue verdi isole tipiche del paesaggio del delta, è uno splendido scenario, una delle meraviglie d’Africa.

Il Makgadikgadi Pans National Park è invece una delle più grandi depressioni saline del mondo, che offre agli occhi del visitatore uno spettacolo surreale: è infatti ciò che rimane dell’antico lago Makgadikgadi, prosciugatosi migliaia di anni fa.

Anche il Parco Nazionale del Chobe, nel nordovest del Paese, è una meta imperdibile per gli amanti della natura: qui molti animali accorrono durante la stagione secca per la presenza del fiume Chobe e di sorgenti perenni; famoso per i grandi branchi di elefanti e per l’alta densità di leoni, è un posto dove sentirsi totalmente in sintonia con la natura più selvaggia.

  • © Image courtesy of Uncharted Africa Safari co.
  • © Wilderness Safaris | Xigera Camp
  • © Wilderness Safaris | Mombo
  • © Wilderness Safaris | Tubu Tree Camp
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris | Tubu Tree Camp
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris | Vumbura Plains Camp
  • © Wilderness Safaris | Seba Camp
  • © Benedetta Mazzini
  • © Image courtesy of Uncharted Africa Safari co.
  • © Myers Kings Pool Camp
  • © Jacana Camp Botswana
  • © Wilderness Safaris
  • © Benedetta Mazzini
  • © Wilderness Safaris
  • © Benedetta Mazzini
  • © Wilderness Safaris
  • © Image courtesy of Uncharted Africa Safari co.
  • © Benedetta Mazzini

Botswana

Botswana, quintessenza dei safari africani.

Il suo esteso territorio è per gran parte formato dal celebre deserto del Kalahari, al cui interno si trova la Central Kalahari Game Reserve, dove tra saline, pianure e cespugli vive un’abbondante fauna tipica delle regioni aride.

Ma il vero tesoro del Botswana è il delta del fiume Okavango, il secondo più grande delta interno del mondo: le sue acque incredibilmente pure e la rigogliosa flora lo rendono un ecosistema fondamentale per l’intero pianeta. Il modo migliore per ammirare ippopotami, elefanti, specie diverse di volatili, antilopi d’acqua e felini è costituito dai “mokoro”, le tipiche canoe ricavate da tronchi intagliati.

La Moremi Game Reserve, con le sue distese d’acqua e le sue verdi isole tipiche del paesaggio del delta, è uno splendido scenario, una delle meraviglie d’Africa.

Il Makgadikgadi Pans National Park è invece una delle più grandi depressioni saline del mondo, che offre agli occhi del visitatore uno spettacolo surreale: è infatti ciò che rimane dell’antico lago Makgadikgadi, prosciugatosi migliaia di anni fa.

Anche il Parco Nazionale del Chobe, nel nordovest del Paese, è una meta imperdibile per gli amanti della natura: qui molti animali accorrono durante la stagione secca per la presenza del fiume Chobe e di sorgenti perenni; famoso per i grandi branchi di elefanti e per l’alta densità di leoni, è un posto dove sentirsi totalmente in sintonia con la natura più selvaggia.