indietro

Zambia

Zambia: le tante facce del safari

Lo Zambia racchiude in sé tutto ciò che gli amanti dei safari desiderano: fauna e flora incontaminate e un ambiente selvaggio fatto di foreste e savane dove poter ammirare i grandi branchi di animali. Se vi piace l’idea di esplorare, questo è sicuramente il posto adatto: in certi luoghi avrete la sensazione di essere gli unici turisti per chilometri.

Il Paese non ha sbocchi sul mare, ma l’acqua è certamente la sua attrazione più importante e spettacolare: due i grandi bacini fluviali che percorrono lo Zambia, il fiume Congo a nord e lo Zambesi con le Victoria Falls, grandiose cascate che si trovano lungo il suo corso. Per gli amanti del rafting o della canoa il fiume Zambesi offre la spettacolarità di suggestivi safari sull’acqua da cui poter ammirare gli animali indisturbati, in totale quiete.

Le Victoria Falls, patrimonio dell’umanità protetto dall’Unesco, rappresentano il confine con lo Zimbabwe e fanno parte del Mosi-oa-Tunya National Park; queste cascate, chiamate dai locali “il fumo che tuona”, sono certamente una delle mete più conosciute, le più imponenti e spettacolari d’Africa e rendono la visita un’esperienza indimenticabile. Molti i parchi nazionali che valgono un’avventura in questo paese: il Kafue National Park, il Lower Zambezi National Park e il South Luangwa National Park sono sicuramente tra i più belli.

  • © Wilderness Safaris | Kalamu Lagoon Camp
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris
  • © Wilderness Safaris

Zambia

Zambia: le tante facce del safari

Lo Zambia racchiude in sé tutto ciò che gli amanti dei safari desiderano: fauna e flora incontaminate e un ambiente selvaggio fatto di foreste e savane dove poter ammirare i grandi branchi di animali. Se vi piace l’idea di esplorare, questo è sicuramente il posto adatto: in certi luoghi avrete la sensazione di essere gli unici turisti per chilometri.

Il Paese non ha sbocchi sul mare, ma l’acqua è certamente la sua attrazione più importante e spettacolare: due i grandi bacini fluviali che percorrono lo Zambia, il fiume Congo a nord e lo Zambesi con le Victoria Falls, grandiose cascate che si trovano lungo il suo corso. Per gli amanti del rafting o della canoa il fiume Zambesi offre la spettacolarità di suggestivi safari sull’acqua da cui poter ammirare gli animali indisturbati, in totale quiete.

Le Victoria Falls, patrimonio dell’umanità protetto dall’Unesco, rappresentano il confine con lo Zimbabwe e fanno parte del Mosi-oa-Tunya National Park; queste cascate, chiamate dai locali “il fumo che tuona”, sono certamente una delle mete più conosciute, le più imponenti e spettacolari d’Africa e rendono la visita un’esperienza indimenticabile. Molti i parchi nazionali che valgono un’avventura in questo paese: il Kafue National Park, il Lower Zambezi National Park e il South Luangwa National Park sono sicuramente tra i più belli.